Un vero peccato

Anche oggi una marea biancoverde si abbatte sui vari campi regionali.
Le tre squadre under 6 si divertono a Latina, la 12 ben figura agli Acquedotti, mentre la 14 un po’ sottotono gioca e perde con il Colleferro in casa.
Nel primo pomeriggio entrano in campo i ragazzi seniores per disputare un difficile match contro i primi in classifica del Montevirginio.
A questa innegabile difficoltà se ne aggiungono altre con molti ragazzi non presenti alla partita per vari guai fisici e regolamentari.
Facciamo di necessità virtù arrangiando una formazione credibile adattando sopratutto nei 3/4 vari giocatori.
Linea verde per i Rinos con molti under 20 in campo che dimostrano di poter giocare a questi livelli tranquillamente.
Giochiamo con ardore e ci battiamo con veemenza il primo tempo dominando i nostri avversari ma chiudendo inopinatamente il primo tempo 3 a 3 e con un cartellino giallo rimediato allo scadere.
Troppi errori di scelte di gioco, di maneggio del pallone ma anche di quella freddezza che contraddistingue una squadra matura e sicura di segnare quando se ne ha l’occasione.
Giochiamo troppo spesso piatti e ci incaponiamo in una battaglia sterile, non sfruttiamo enormi superiorità numeriche ed alla fine paghiamo dazio.
I nostri avversari oggi molto più “piccoli” del solito subiscono, fanno quadrato e segnano ogni qual volta ne hanno la possibilità pur subendo in mischia ordinata.
Soffrono ma restano ordinati e ci colpiscono con 3 calci di punizione quando restiamo in 14.
Noi perdiamo la testa reagiamo disordinatamente, l’arbitro ci punisce oltremodo ed in ultimo anche la sfortuna che ci fa perdere un giocatore appena entrato.
Perdiamo, bravi il Montevirginio ma un vero peccato per noi.
Oggi abbiamo dimostrato di essere al loro livello ma purtroppo non portiamo a casa niente.
In questo sport come nella vita ci vuole concretezza ed oggi non ne abbiamo avuta, ci serva da lezione.
Vis unita fortior
Paolo Ruggiero