U6 in trasferta a Latina

Le nuovissime leve si presentano alla trasferta di Latina (città europea dello sport 2014) con ben 3 squadre: la squadra più esperta, la squadra dei piccoli in crescita e la terza squadra dei cuginetti di Monterotondo.

Inutile sottolineare che i più esperti hanno sbaragliato tutti gli avversari, ma anche gli altri si sono fatti valere ed hanno accumulato una preziosa esperienza per crescere e per divertirsi nella correttezza e nel rispetto degli altri.

La forza del rugby, soprattutto in queste prime esperienze, è insegnare ai piccoli atleti in campo (ma anche ai genitori a bordo campo) che vincere vuol dire giocare bene, svolgere il proprio compito e dare il proprio contributo alla squadra, non arrivare primi nel torneo.

A coronare la bellissima giornata di sport il momento conviviale del terzo tempo: tutti insieme, non ci sono nemici!

Nel rugby si gioca con un avversario, non contro un avversario.         THOMAS ARNOLD

Trovate le foto nella sezione Archivio.